Claudio Sassetti

tenore

biografia
 

Laureatosi al Conservatorio “ L.Boccherini “ di Lucca, ha già al suo attivo diverse esperienze concertistiche e teatrali.
Tra le opere ricordiamo: “ Le Convenienze ed Inconvenienze Teatrali “ di G . Donizetti, il “ Gianni Schicchi ” di G . Puccini ,lo “ Jephte “ di Carissimi, “Il Combattimento di Tancredi e Clorinda” e  “ L’Incoronazione di Poppea “ di C. Monteverdi per le riprese televisive di Rai 2; oltre a  numerosissimi concerti e recital in Toscana ed in altre regioni.
Nel 2001 è stato scelto per esibirsi davanti a S.M. la Regina Fabiola del Belgio per il premio internazionale “ European Museum of the Year Award “.
Nel Marzo del 2002 ha debuttato nell’ Opera “Bastiano e Bastiana” di Mozart con la regia di Massimo Pezzutti . 
Nell’Agosto del 2002 ha debuttato in  “ Traviata ” nel ruolo di Gastone al Festival del Vittoriale a Milano e nel Luglio 2005 ha ricoperto lo stesso ruolo nella produzione del Festival Lirico Estivo di Pisa.
Nel Marzo del 2003 ha ricoperto il ruolo di Normanno in “ Lucia di Lammermoor ”.
Nel Marzo dello stesso anno  ha debuttato nel ruolo di Lamberto nel “ Maestro di Musica “ di G.B.Pergolesi sempre con la regia di Massimo Pezzutti .
Nel maggio 2004 ha interpretato Dormont nella “ Scala di seta ” di Rossini sotto la direzione del Maestro Herbert Handt.
Nello stesso anno è stato interprete in due recitals di Musica Sacra a Ragusa e Siena.
Sempre nel 2004 ha ricoperto il ruolo di Borsa nel “ Rigoletto ” di G.Verdi per il Festival Lirico Estivo di Pisa.
Nel Dicembre dello stesso anno è stato interprete del “ Liber generationis Jesu Christi “ del M° Michele Pozzobon  in prima assoluta  a Belluno e del “ Te Deum ” di M.A.Charpentier.
Nel Maggio 2005 ha debuttato nel ruolo del notaio nel “ Don Pasquale ” di Donizetti e in “ Tabarro ” nel ruolo del venditore di canzonette  sotto la direzione del M° Handt al teatro Manzoni di Pistoia.
Nel maggio 2005 ha debuttato nello “ Spazzacamino ” di B.Britten. Sempre sotto la direzione del M° Handt nell’estate 2007 ha ricoperto nuovamente il ruolo di Gastone in " Traviata " sotto la regia di Beppe Menegatti .
Nel Luglio 2007 ha debuttato nel ruolo di Don Ottavio nel " Don Giovanni " di W.A.Mozart sotto la direzione sempre del Maestro Handt per il Pistoia festival  .
Nel 2008 in " Tosca ", con la regia di Beppe Menegatti, interpreta il ruolo di Spoletta nuovamente diretto dal M° Handt per il 150° Anniversario della nascita di Giacomo Puccini, al Teatro dei Rassicurati e al Festival delle Ville. Sempre nello stesso anno è Goro in " Madama Butterfly ". Nel maggio 2010 debutta in " Gianni Schicchi " nel ruolo di Rinuccio con la regia di W.Hewitt e la direzione del M° V. Galli alla Fondazione Festival Pucciniano e in " Fanciulla del West " Postiglione e copertura di Nick a fianco di Dessì e Armigliato sempre al Festival Pucciniano. Nel 2011  debutta in " Il Ciarlatano " di Domenico Puccini al Teatro del Giglio di Lucca, sempre nello stesso anno è copertura di Arlecchino in " Pagliacci " per la produzione del Teatro Goldoni di Livorno. Recentemente è stato tenore  solista nella Messa di Gloria di Puccini a Pisa diretto dal M.o Giampaolo Mazzoli. Nel 2012 debutta Nemorino in " Elisir d'amore ".

2010 - present

2010 - present