Esther Todaro

flauto

biografia
 

Nata in Francia, ha cominciato la sua formazione musicale e flautistica al Conservatoire National de Région de Lyon  all’età di 7 anni, dove ha ottenuto il Diplome de fin d’Études ed è stata ammessa al corso di Niveau Probatoire,  prima di continuare lo studio in Italia, dove si è diplomata all’età di 19 anni con ottimi voti sotto la guida del M° Marzio Conti, presso il Conservatorio L. Boccherini di Lucca.
Dopo una breve parentesi in cui ha conseguito una laurea triennale in "Scienze della mediazione linguistica" col massimo dei voti (Università di Bologna e di Pisa) e lavorato come traduttrice per quasi due anni, si è di nuovo dedicata alla musica, specializzandosi nel settore della didattica e seguendo vari corsi per l’insegnamento musicale nelle scuole nonché negli asili nido (Musica in Culla, Roma).
Ha inoltre approfondito lo studio del flauto frequentando corsi di perfezionamento flautistico - come ad esempio quello presso l’Académie Internationale d’Ete de Nice con il M° Philippe Bernold del Conservatoire Supérieur de Lyon, o con Luciano Tristaino durante il Festival sulla Via Francigena, ed ha assistito a numerose masterclass flautistiche tenute da docenti molto prestigiosi come Marasco, Finco, Ancillotti, Trevisani, Gallois, Rossi, Agostini, ecc.
Svolge da anni una ricca attività concertistica sia in Duo con il pianoforte, sia in Duo con l’arpa, che l’ha portata ad esibirsi soprattutto sul Territorio della Toscana, ad esempio nell’Oratorio San Carlo di Monsummano Terme, nel Museo Archeologico Nazionale di Firenze, nell’Auditorium di Signa, nel Teatro più piccolo del mondo di Vetriano,  nell’Auditorium del Suffragio e in molte chiese di tutta la Regione.
In qualità di I flauto, II flauto o flauto solista, ha collaborato con varie orchestre come "Città di Arezzo", “Filarmonica di Lucca”, “Filarmonica Sangiulianese", “Laboratorio musicale La Rondine”, “Orchestra dell’Istituto Boccherini”, “Gli archi di Lucca” sotto la direzione di Maestri come H. Handt, L. Pacini, M. Fabbri, J. Brandani, eseguendo diverse Opere  nei vari teatri della Toscana (Teatro del Giglio, Teatro Alfieri di Castelnuovo di Garfagnana, Teatro Colombo di Borgo a Mozzano, Teatro Nieri di Ponte a Moriano, Teatro G. Verdi di Casciana Terme, Teatro dei Differenti di Barga,Teatro dei Rassicurati di Montecarlo). 
Ha suonato in molteplici complessi di musica da camera, su vari palchi importanti come quello del Saschall a Firenze, quello dell’Anfiteatro di Peccioli e quello della “Serata di Gala, Notte di stelle” a Bolgheri Melody, eseguendo musiche di generi molto diversi e con ensemble originali e vari quali l’Ensemble “Le Muse” che ha accompagnato il tenore ANDREA BOCELLI più volte, l’“Opus Ensemble”, il “Syrinx Ensemble” (7 flauti), il “Passo Armonico” (quintetto con arpa, flauto, tenore, soprano e pianoforte);  i gruppi “Entelechia”, “Nuovo Latino”, “Four winter laters”, ecc.
Ha anche registrato varie volte in studio, come ad es. per l’incisione del CD realizzato con la compositrice Giuliana Spalletti. 
Attualmente, insegna flauto traverso in due Scuole Statali Medie di Viareggio, nonché nelle Scuole private “Laboratorio Musicale La Rondine” di Lucca e “Accademia della Musica F. Geminiani” di Altopascio, dove ha alunni dai 5 anni in su e dove segue vari progetti di propedeutica musicale con bambini dai 0 agli 11 anni.

2010 - present

2010 - present