Michela Caccioppoli

costumista

biografia
 

Nata  a Vico Equense nel 1986, nella splendida cornice della costiera Sorrentina.

Nel 2005 si diploma a pieni voti presso l'Istituto Statale d'Arte in Sorrento, nella sezione dedicata alle arti Tessili, dove ha modo di partecipare a diversi percorsi formativi di decorazione e progettazione del Tessuto artigianale.

Durante il periodo di studio conosce e frequenta per diversi anni l'Atelier di Giuseppe Tramontano, in Sorrento, abilissimo costumista del mondo televisivo e del balletto.

Dopo il diploma si trasferisce a Firenze, frequenta  la Facoltà di Architettura nella sezione triennale di Progettazione per lo Spettacolo.

Negli anni universitari  è allieva di Giancarlo Cauteruccio, fondatore del Teatro Studio di Scandicci nonché docente di scenografia, di Anna Maria Biagini, pittrice e costumista attiva sul territorio fiorentino, e dell' architetto e scenografo scozzese ma fiorentino di adozione André Benaim; saranno queste personlità ad introdurla nel mondo del teatro.

Nel 2011 frequenta un corso formativo per Costumista presso il Teatro Comunale del Maggio Musicale Fiorentino per l'Opera lirica “Il Cappello di Paglia” di Nino Rota, dove avrà finalmente la possibilità di cimentarsi nella progettazione del costume sotto l'autorevole guida di Lorenzo Cutùli (scenografo e costumista dell'opera) e Massimo Poli, costumista della storica Sartoria Fiorentina.

Nello stesso anno debutta presso il Teatro di Rifredi in Firenze con i costumi per la pièce teatrale “Io Non so chi sei” con  la regia di Angelo Savelli; subito dopo firma i costumi per  le “Baccanti” per la regia di Bruno Savelli.

Dal 2012 al 2013 è costumista presso il Teatro Everest per  la stagione  “Domeniche da Favola” dedicata al pubblico infantile; qui incontrerà Maria Giovanna Caselli, costumista cinematografica  (de "La Bella Vita" di Paolo Virzì) che sarà la sua guida per i progetti futuri.

Nell'estate del 2013 avviene l'incontro decisivo per la sua carriera: collabora con  Vivien Hewitt (regista di fama internazionale) ai costumi  per l'allestimento di “The Fairy Queen” di H. Purcell presso il Teatro Goldoni in Firenze e  per il Festival  Luigi Illica edizione 2014;  collabora inoltre come assistente ai costumi con la stessa regista per  l'opera “Tosca” di Giacomo Puccini.

Attualmente è costumista ufficiale presso “LuccaOPERAfestival”: firma i costumi per "Don Pasquale" (regia Stefania Panighini) e "L'Elisr d'Amore" (regia Eleonora Gronchi) di  Gaetano Donizetti. 

2010 - present

2010 - present