Nadia Pirazzini

mezzosoprano

biografia
 

Inizia gli studi musicali all’età di sei anni.

Si iscrive al Conservatorio “G.B.Martini” di Bologna nella classe di flauto traverso della Prof. Annamaria Morini, dove si diploma nel settembre 2000. Durante gli ultimi anni di studio e per i due di tirocinio seguenti il diploma si perfeziona nel repertorio contemporaneo frequentando il Laboratorio di Musica Contemporanea del Conservatorio “G.B.Martini” e tenendo concerti con l’Ensemble Quadrivium del Laboratorio medesimo (a titolo di esempio per Tristan Murail in occasione di una sua visita in Italia, per le prime esecuzioni dei brani dei partecipanti al Corso sulle Tecniche Compositive con l’uso del Live Electronics tenuto dai M. Adriano Guarnieri e M. Alvise Vidolin e in memoria di Franco Donatoni nel Foyer del Teatro Comunale di Bologna).

Nel 2000 intraprende lo studio del canto lirico sotto la guida del baritono Garabed Boyadjian al Conservatorio “G.Frescobaldi” di Ferrara, dove si diploma brillantemente nel luglio 2005.

Contemporaneamente agli studi, intraprende l’attività concertistica come cantante solista e lavora come Artista del Coro. Tiene numerosi concerti a Bologna (al Circolo Lirico Bolognese e di musica sacra con la Kronungs Messe e i Vesperae Solemnes de Confessore di W.A.Mozart, Gloria in Re Maggiore di A.Vivaldi, Magnificat di A.Vivaldi e J.S.Bach, Petite Messe Solennelle di G.Rossini), a Ravenna con l’Orchestra “Alighieri”, a Ferrara nella stagione del Ridotto del Teatro Comunale con musiche di Alberto Savinio, con l’Orchestra del Conservatorio “G.Frescobaldi” e con l’Orchestra Città di Ferrara. Inoltre collabora in qualità di Artista del Coro con diversi teatri e formazioni tra i quali la Fondazione “Arturo Toscanini” di Parma, il Teatro Regio di Parma, il Coro Voci Insieme di Ravenna, costituitosi per la prestigiosa produzione di Orfeo ed Euridice di C. W. Gluck diretta dal M. Claudio Astronio con la regia di Graham Vick, il Teatro Lirico di Cagliari e il Teatro Comunale di Bologna, dove è Artista del Coro stabile dal settembre 2007.

Dal 2000 al 2002  ha frequentato il Corso MYTHOS per Artisti del Coro tenuto dalla Fondazione “Arturo Toscanini” presso il Teatro “G.Verdi” di Busseto e durante tale corso ha cantato ne La Traviata di G.Verdi diretta da Placido Domingo con la regia di Franco Zeffirelli (produzione a cui ha partecipato anche al prestigioso Teatro Bolshoj di Mosca nel dicembre 2003) e nella IX Sinfonia di L.Van Beethoven diretta dal M. G.Gelmetti.

Nel 2002-2003  ha partecipato al Corso “Giuseppe Verdi: cultura e tradizione” della Fondazione “Arturo Toscanini” con importanti docenti: Alain Billard per il canto e Beppe De Tomasi e Mario Migliara per la recitazione; durante tale corso, ha tenuto concerti con l’orchestra e ha debuttato a fianco di Leo Nucci in Rigoletto di G.Verdi, diretto dal M. K.L.Wilson e con la regia di Vittorio Sgarbi (giugno-luglio 2003).

Nel giugno 2003  ha vinto una borsa di studio istituita dal Rotary Club di Ferrara per il Conservatorio della medesima città, come migliore allieva tra tutti gli iscritti ai corsi inferiori, tenendo un concerto al Ridotto del Teatro Comunale di Ferrara.

Nel luglio 2003  ha inoltre conseguito la laurea in Astronomia presso l’Università di Bologna con il massimo dei voti e la lode.

Nel marzo 2004  ha debuttato nell’Opera da Tre Soldi di K.Weill, diretta dal M. G.Gemini e con la regia del M. E.Zanella al Teatro Comunale di Ferrara.

Nel maggio 2004 è risultata vincitrice assoluta per il ruolo di Cherubino ne Le Nozze di Figaro di  W.A.Mozart all’XI° Edizione del Concorso Internazionale Giuseppe Di Stefano “I Giovani e l’Opera” di Trapani. In seguito a questa vincita, ha debuttato il ruolo di Cherubino nell’allestimento del Teatro “Tito Marrone” di Trapani con la regia di F.Micheli e la direzione del M. P.Hess.

Nell’ottobre 2005  ha debuttato con successo Mosè in Egitto di G.Rossini nel ruolo di Amenofi al Teatro “Giuseppe Verdi” di Sassari con la regia di M.Znaniecki e la direzione di W.Keitel. In dicembre è stata invitata a ricoprire presso il medesimo teatro il ruolo di Flora ne La Traviata di G.Verdi con la regia di M.Gandini e la direzione di M.Berdondini.

Nel maggio-giugno 2006  ha debuttato il ruolo di Zaida ne Il Turco in Italia di G.Rossini al Teatro dell’Opera di Roma sotto la direzione di D.Renzetti e la regia di S.Vizioli.

E’ stata finalista al XXXVI Concorso Internazionale Toti Dal Monte di Treviso per il ruolo di Meg in Falstaff di G.Verdi (giugno 2006), al XII Concorso Internazionale per cantanti lirici Spazio Musica di Orvieto (luglio 2007) e al 13° Concorso Internazionale Voci Nuove della Lirica “Giovan Battista Velluti” di Dolo (Ve) (settembre 2007).

Nell’ottobre 2006  ha chiuso con successo la stagione operistica 2005/2006 del Teatro Massimo di Palermo come protagonista di Orfeo ed Euridice di C.W.Gluck sotto la direzione di J.Webb e la regia di L.Cannito.

Nel novembre 2006 è stata scelta per la nuova Accademia Bologna in Musica per il Master di canto tenuto dal M. Beatrice Bianco e finalizzato alla produzione dell’opera L’Olimpiade di Leonardo Leo, in cui ha debuttato al Teatro Comunale di Bologna nel luglio 2008 sotto la direzione di A. D’Agostini e la regia di A.Petris. Nel giugno 2007 ha inaugurato il Bologna in Musica Festival con un concerto dedicato a Ruggero Leoncavallo in occasione del 150° dalla nascita, interpretando Musette nella selezione de La  Boheme insieme all’Orchestra della Fondazione Arturo Toscanini diretta da A.D’Agostini .

Nel luglio 2007 al Teatro Comunale di Bologna per “L’Estate del Bibiena” ha interpretato i ruoli di Orlofsky e Czipra nelle selezioni delle operette Il Pipistrello e Lo Zingaro Barone di J.Strauss jr.  con l’Orchestra del Teatro Comunale diretta da G.Priessnitz.

Nel dicembre 2007  ha vinto il secondo premio ex equo al Concorso Internazionale “Rinaldo Pelizzoni” di Parma.   

Nel settembre 2008  ha interpretato con successo Giovanna e Maddalena in Rigoletto  di G.Verdi al Teatro Lirico Sperimentale “A.Belli” di Spoleto sotto la direzione di C.Palleschi e la regia di M.Carniti.

Nel gennaio 2009 ha interpretato Enrichetta di Francia ne I Puritani di V.Bellini (nell’edizione critica comprendente un terzetto con Arturo e Riccardo)  al Teatro Comunale di Bologna al fianco di Juan Diego Florez e Ildebrando D’Arcangelo, sotto la direzione di M.Mariotti e la regia di Pier’Alli, riscuotendo successo di pubblico e critica.

Nell’aprile 2009 ha vinto il terzo premio al Concorso Nazionale “Riviera Etrusca” sez. premio lirico “Galliano Masini”  (presidente di commissione: Fiorenza Cossotto); inoltre, ha ricevuto una segnalazione speciale per partecipare al Festival pucciniano di Torre del Lago dove ha interpretato il Musico nella Manon Lescaut  di G.Puccini al fianco di Martina Serafin e Marcello Giordani, sotto la direzione di A.Veronesi e la regia di P.E.Fourny.

Nell’aprile e maggio 2009 ha partecipato al Rigoletto di G.Verdi nel primo esperimento mondiale di scenografia virtuale ideato da Arte e Spettacolo al Teatro Sociale di Rovigo e Comunale di Vicenza, interpretando Giovanna sotto la direzione di G.Del Monaco e la regia di D.Kaegi.

Nel luglio 2009 è stata semifinalista al Concorso Internazionale “Hans Gabor Belvedere” di Vienna. Nel novembre 2009 ha tenuto con grande successo un concerto al Teatro Solis di Montevideo (Uruguay) organizzato dal Consolato Italiano, dal Comitato delle Associazioni Venete in Uruguay e dall’Accademia Veneta dello Spettacolo.

Nel dicembre 2009 è stata il mezzosoprano solista dell’impegnativa partitura di I.Stravinskij Les Noces nel balletto allestito al Teatro Comunale di Bologna e diretto da D.Levi.

Nel febbraio 2010 ha sostenuto il ruolo di una delle cretesi in Idomeneo di W.A.Mozart al Teatro Comunale di Bologna, sotto la direzione di M.Mariotti e la regia di D.Livermore.

Nel marzo 2010 è stata scelta personalmente da S.A.Reck per interpretare come mezzosoprano solista il Requiem per soli, coro e orchestra op. 148 di R.Schumann con orchestra e coro del Teatro Comunale di Bologna.

Inoltre ha vinto il 64 Concorso “Comunità Europea” 2010 per giovani cantanti lirici del Teatro Lirico Sperimentale “A.Belli” di Spoleto; per esso ha cantato in numerosi concerti in Umbria, ne L’Amor brujo di M.De Falla con l’orchestra Otlis (giugno 2010), in The Little Match Girl Passion di D.Lang (premio Pulitzer per la musica nel 2008) nella sua prima esecuzione italiana all’inaugurazione del XXXI Festival Segni Barocchi di Foligno (agosto 2010), entrambi diretti da C.Palleschi e  ha infine debuttato Carmen ne La Tragedie de Carmen di M.Constant al Teatro Caio Melisso di Spoleto e a Sibiu (Romania) sotto la direzione di G.Betta e la regia di L.G.Dolcini (settembre 2010).

Nel gennaio-febbraio 2011 è stata uno dei paggi in Tannhäuser di R.Wagner al Teatro Comunale di Bologna e al Teatro Valli di Reggio Emilia per la direzione di S.A.Reck e la regia di G.Montavon.

2010 - present

2010 - present